Freschi appuntamenti d’estate

20030756_1483220271745790_110458643_n

Eccoci pronte per #lofficinagioca: ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età.

Perchè giocare fa bene sempre e mettersi in gioco in un clima delicato, vibrante e ricco di splendidi preziosi dettagli, illumina lo sguardo e accende il desiderio.

Si comincerà dai martedì, con le avventure mattiniere per la coppia adulto/bambino e i pomeriggi dedicati a temerarie donzelle e coraggiosi fanciulli dai 4 ai 6 anni, pronti ad immergersi nella meraviglia di personaggi e storie fantastiche

 

Come di consueto, nell’Atelier di Umpalumpa, si leggeranno albi illustrati, si cercheranno sintonie e si incontreranno luci, ombre e colori pronti a rappresentare modi unici e personali di essere al mondo.

Si vivrà il presente con intensità e ci si dedicherà alla scoperta di quella leggerezza profonda che nutre i desideri e coltiva meraviglia.

Il Giovedì sarà la volta degli elementi naturali e dei materiali di riciclo, sempre cari all’Officina. Le suggestive sperimentazione regaleranno ai piccoli ma anche ai grandi con il cuore bambino (dalle ore 10 per “Di storie e d’incastri” aspetteremo bimbi e bimbe dai 3 anni, mentre dalle ore 16.30 accoglieremo esploratori ed esploratrici di ogni genere per l’appuntamento “Di legnetti e natura”) straordinarie esperienze di connessione, trasformazione e costruzione ispirate agli elementi del bosco, ad acque e sentieri più o meno selvaggi e ai più svariati e affascinanti imballagi.

Ogni incontro avrà una sua specifica impostazione, quindi sarà possibile partecipare anche diverse volte, perchè  il gioco si rinnoverà di continuo, modellandosi sui ritmi e sulle sfumature dei partecipanti e adattandosi all’energia del gruppo e del momento.

Venerdì 11 agosto poi, sarà la giornata dei supertornei: nel pomeriggio ci dedicheremo alle parole, con una partitona a “Passa la bomba” che farà da miccia ad improvvisazioni poetiche pronte a creare esplosioni di colori, emozioni, movimenti e storie d’ogni genere.

E in serata alleneremo più che mai la nostra immaginazione dedicandoci a Dixit, un favoloso gioco capace di trasformarsi nella chiave simbolica del ponte tra dentro e fuori, che è casa dell’arte terapia: ci lasceremo trasportare da viaggi onirici e suggestioni senza tempo, per chiudere in puro stile zattera creando un personalissimo mazzo di carte.

Oltre a tutto questo continueranno gli incontri serali di gruppo aperti alle donnebelle di “Specchio riflesso” e continuerà la possibilità di fissare incontri individuali, famigliari o di coppia strutturati in base alle esigenze di ciascuno.

Schermata 2017-05-29 alle 10.13.02

Per info non esitate a contattarci.

Ricordate che:

  • l’iscrizione è obbligatoria
  • i posti sono limitati
  • in caso di impossibilità a partecipare, avvisando per tempo, potrete recuperare l’incontro alla prima data disponibile
  • con un minimo di 5 incontri continuativi, potrete richiedere una relazione individualizzata e un colloquio con l’arte terapeuta, per avere un quadro chiaro e piuttosto approfondito di quanto è emerso durante il percorso ed eventualmente valutare insieme l’ipotesi di continuare il viaggio in altro modo, sempre in gruppo oppure individualmente

 

©Michela Baretti, luglio 2017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...