Specchio riflesso… coloriamo le ombre! 

specchio riflesso La quotidianità a volte ci assorbe talmente da impedire un contatto con la sfera emotiva;  gli impegni ci riempiono le giornate e spesso non resta alcuno spazio per occuparci di noi stesse, sentire i bisogni che premono, raccogliere i desideri, riaccendere i sogni.

Quando ci guardiamo allo specchio cerchiamo di mettere ordine, per rimandare un’immagine il più possibile positiva: sistemiamo i capelli, magari sottolineiamo i punti di forza o nascondiamo i difetti con qualche trucco, scegliamo colori che ci valorizzino, curiamo i dettagli per apparire al meglio.

Ma come stiamo, realmente?

specchio33Quello che lo specchio non riflette è la nostra ombra. A volte ce la lascia intuire, ma non sempre ci offre il tempo di incontrarla. Eppure l’ombra ci rappresenta, ci contiene e ci segue ovunque, anche quando non la vediamo.

Esistono specchi magici che ci possono aiutare a vedere le ombre: si chiamano albi illustrati e hanno il potere di mostrarci alcune forme che ci appartengono. Attraverso l’immediatezza delle immagini e la semplicità del linguaggio, ci trasportano in luoghi più o meno lontani che inevitabilmente ci emozionano. Risuonando in noi, nel bene e (o) nel male. Grazie a loro possiamo rispecchiarci in cappuccetto rosso, ma anche nel lupo, nella nonna o nel cacciatore, perché non siamo necessariamente lo stesso personaggio in ogni istante e dobbiamo concederci il diritto di vivere a volte da fate, a volte da streghe, altre da principi o draghi, a seconda di ciò che stiamo sperimentando nel “qui e ora”.

Attraverso l’arte terapia possiamo giocare con i personaggi che più ci somigliano, ritrovando i riflessi di una speciale immagine in cui le nostre stesse ombre possono diventare la bacchetta magica, la pozione segreta o l’elemento che offre una svolta decisiva alla storia. La nostra storia, unica e personale. Quella in cui ogni giorno vogliamo essere protagoniste. Perché si sta scrivendo in questo istante e semplicemente prendendo in mano una penna, un pastello un pennello o un piccolo pezzo di carta, possiamo offrirle le sfumature che merita.

Vi aspettiamo a giocare, tra pagine scritte, illustrazioni, fogli bianchi, neri e colorati, pennelli, stoffe, fili, colori, lenticchie, sorprese, biscotti e tisane, da Umpalumpa Officina di storie e colori.

Non perdetevi quel pizzico di vera magia che potete trovare sulla zattera dell’arte terapia!

© Michela Baretti 2014

2 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...